Italia

Multa in vespa nel 1964, turista americano paga dopo 50 anni

 La Spezia. “Ho visitato l’Italia in vespa 50 anni fa e l’ultimo giorno nel comune di Lerici mi è stata fatta una multa per sosta in un luogo non consentito”.

Inizia così la lettera di un cittadino americano, residente a Phoenix, che ha lasciato senza parole il primo cittadino di Lerici, Marco Caluri. Il turista, infatti, nella lettera scrive di aver ritrovato la multa mai pagata decidendo di provvedere mandando un assegno di 50 dollari.

Era il 1 luglio del 1964, e il turista aveva preso una multa di 1.000 lire per divieto di sosta. A distanza di 50 anni l’uomo ha deciso di ottemperare a quella mancanza. Ma non solo.

L’uomo nella lettera ha anche chiesto scusa per il ritardo. “Un gesto ammirevole, sia da esempio”, ha commentato il sindaco di Lerici che meravigliato ha notato che sulla multa c’era la firma di suo suocero, all’epoca vigile urbano.

You must be logged in to post a comment Login

I più letti

buone-feste2

Condividi con un amico