Italia

Ice Bucket Challenge, raccolti 2,4 milioni per la Sla

 Milano. 2 milioni e 400 mila euro: questo il risultato delle donazioni a favore della raccolta fondi della Aisla grazie alle secchiate d’acqua gelata dell’Ice Bucket Challenge. In particolare Aisla donerà 1,7 milioni di euro alla ricerca.

Di questi 1,4 milioni tramite AriSLA, la Fondazione Italiana di Ricerca per la Sclerosi Laterale Amiotrofica, per sostenere nuovi progetti di ricerca sulla Sla anche attraverso un nuovo bando ‘Ice bucket’ 2015.

Gli altri 300 mila euro destinati alla ricerca serviranno per la realizzazione della prima Biobanca Nazionale dedicata alla ricerca sulla Sla, un archivio scientifico in grado di raccogliere un numero ampio di tessuti e campioni biologici e di rendere quindi più efficace il lavoro dei ricercatori impegnati nella ricerca delle cause e delle terapie per la Sla.

Altri 700 mila euro saranno utilizzati per le attività che Aisla porta avanti dalla sua nascita nel 1983, ovvero il sostegno ai malati di Sla, la formazione di figure specializzate nell’assistenza domiciliare, le iniziative di sensibilizzazione e informazione sulla malattia. In particolare i fondi serviranno per sostenere con aiuti concreti i malati di Sla e le loro famiglie.

You must be logged in to post a comment Login

I più letti

Condividi con un amico