Italia

Adescava minorenni, nuovo arresto per il fotografo delle baby prostitute

 Roma. Nuova ordinanza di custodia cautelare in carcere per Furio Fusco, il fotografo delle modelle arrestato lo scorso 8 luglio nell’ambito di un’operazione sulla prostituzione minorile.

Le nuove contestazioni si basano su nuove testimonianze delle ragazze coinvolte che hanno raccontato di atti sessuali che avrebbe compiuto Fusco contro la loro volontà nel corso delle sedute fotografiche nel suo studio di Via Livorno a Roma.

Dall’analisi del telefonino sequestrato inoltre sono state trovate 850 foto di natura pedopornografica. Ulteriori indagini condotte dai militari avrebbero quindi fornito nuovi riscontri sul “modus operandi” con cui Fusco adescava le giovani modelle, anche di età inferiore ai quattordici anni, per indurle a realizzare sedute fotografiche di natura pedopornografica.

Nella vicenda è indagata anche una diciannovenne per aver partecipato a maggio ad un incontro hard con una minorenne alla presenza di Fusco

You must be logged in to post a comment Login

I più letti

Condividi con un amico