Home

Pamela Anderson elegante e classica per la difesa degli animali

 Puntare tutto sull’eleganza con il corpo come il suo e lasciare da parte la provocazione che per decenni ha dominato la propria carriera è davvero difficile per una che si chiama Pamela Anderson.

Ha provato a travestirsi da Brigitte Bardot, versione bon ton anni ’80, ma la trasformazione si è rivelata puro e fallimentare trasformismo. Acconciatura bombata sulla testa e abito nero dallo scollo profondo, la Anderson ha presenziato al “Merci for Animal Gala”, il tradizionale evento benefico che promuove i diritti degli animali. In passerella i flash dei fotografi sono stati tutti per l’ex bagnina, che si è presentata senza il marito.

Dopo un primo matrimonio fallito nel 2007, i due si erano risposati nell’autunno del 2013 ma a luglio la Anderson aveva avviato le pratiche di divorzio, annullate solo qualche giorno dopo. Ora che la crisi è passata l’ex bagnina è ottimista riguardo al suo futuro con Salomon.

You must be logged in to post a comment Login

I più letti

Condividi con un amico