Home

George Clooney e Amal Alamuddin, nozze da favola a Venezia

george Clooney e Amal AlamuddinHanno immobilizzato e blindato per un intero week end Venezia: Amal Alamuddin e George Clooney sono marito e moglie.

La coppia, che arrivata lo scorso venerdì, ha cominciato le celebrazioni delle nozze da sabato pomeriggio, si è recata stamattina nella sede del comune a Ca’ Farsetti per la firma alla prensenza dell’ex sindaco di Roma, Walter Veltroni. Un evento, quello delle nozze della coppia, che ha trasformato la città della laguna in una piccola Hollywood.

Proprio come in una storia da favola, la regale bellezza dell’avvocato per i diritti umani ha catalizzato l’attenzione di quei pochi che hanno saputo o hanno potuto accaparrarsi uno scatto della signore Clooney durante le sue uscite pubbliche. Per il momento del si, quello celebrato a sorpresa sabato scorso, pare che lo sposo abbia indossato un abito firmato Giorgio Armani, mentre per la ledy, un abito bianco recante la firma di Oscar De La Rente, contrariamente all’Alexander McQueen di cui si vociferava da mesi. George e Amal hanno anticipato il matrimonio previsto per oggi con un sì a sorpresa sabato sera.

E’ seguito un mega party con tanti ospiti famosi da Matt Damon a Bono Vox, passando per Cindy Crawford e il marito Rande Gerber. Della festa nessuna immagine, visto che gli sposi hanno venduto l’esclusiva a Vogue America in cambio di un assegno milionario che l’attore devolverà alla fondazione benefica pro-Darfur.Ma qualche indiscrezione comincia a trapelare.

La festa si è svolta all’Aman resort, 7 stelle affacciato su Canal Grande, situato nel prestigioso palazzo Papadopoli, dove George e Amal hanno pronunciato il sì alle 20.45. Il personale dell’hotel ha sottoscritto un accordo di riservatezza e ovviamente sono stati messi al bando gli smartphone. Stesso accordo con penale da cinque milioni di euro per chi ha fornito materiale per il mega-party. La cerimonia è stata officiata dall’ex sindaco di Roma, nonché amico di Clooney, Walter Veltroni.

Per la cerimonia gli sposi hanno voluto rose e peonie con variazioni di colore dal bianco al cipria di Munaretto, azienda floreale di Venezia. La cena di sabato sera è stata preparata dallo chef dell’Aman Riccardo De Prà, pare a base di aragosta, risotto al limone e polenta fritta con funghi. La torta nuziale, invece, è stata realizzata da Roberto Ramperti di Cermenate, pasticciere dei vip (tra le sue “opere d’arte” la torta per il matrimonio di Belen e quella delle nozze Santarelli-Corradi).

Infine un dono degli sposi per gli invitati: un ritratto privato della coppia incorniciato, con dedica “Siamo così felici che tu sia qui. Hai fatto un lungo viaggio, e faremo in modo che ne sia valsa la pena. Grazie per esserci. Significa molto per noi”.

You must be logged in to post a comment Login

I più letti

Condividi con un amico