Home

Edoardo Pesce: “Il mio Annibale Cesaroni mi piace tanto”

 La sua storia ha lasciato tutti di sasso, scatenando numerose polemiche perché in molti hanno considerato inappropriato quell’amore omosessuale visto il target, anche molto giovanile a cui la fiction si rivolge.

Ma lui, Annibale Cesaroni, avvocato omosessuale sarà uno dei personaggi chiave di questa edizione. Parola di Edoardo Pesce che al settimanale “Visto” ha raccontato di essersi molto divertito nell’interpretare quel ruolo. “Anche se non sono mancate le polemiche sul mio personaggio, sono felice di interpretare un ruolo così sfaccettato. Sono stato accolto con molto calore – racconta Edoardo – e io che da sempre ho come hobby l’imitazione ho imparato subito a fare la parodia di Maurizio Mattioli”.

Difficile interpretare un omosessuale? “Ho lavorato molto per non rischiare l’effetto ‘vizietto’. Il nostro Paese è molto indietro rispetto a queste tematiche, basti pensare che una coppia gay non può sposarsi”.

Nei Cesaroni però Annibale è sposato con il suo compagno: “Ma sono dovuti andare all’estero, in Spagna. Dopo la prima puntata mi sono arrivati messaggi controversi, da una parte omofobi, dall’altra però anche molti incoraggiamenti…”.

You must be logged in to post a comment Login

I più letti

buone-feste2

Condividi con un amico