Gricignano

Agevolazioni per comodato d’uso a figli: Di Luise vuole chiarimenti

 Gricignano. A distanza di diversi mesi dalla prima interrogazione presentata al sindaco, il consigliere comunale Gianluca Di Luise non rinuncia all’obiettivo di ottenere la modifica del regolamento “exImu” per consentire agevolazioni per una sola abitazione concessain usoai figli.

Lo scorso 15 marzo, infatti, l’esponente dell’opposizione consiliare aveva avanzato tale proposta, ottenendo, il 27 marzo successivo, la seguente risposta da parte del sindaco: “La possibilità di modificare, per il 2014, il regolamento Imu e introdurre l’esenzione dell’Imu per gli immobili concessi in comodato d’uso è strettamente legata agli strumenti di programmazione finanziaria che gli uffici comunali stanno predispondendo”.

Nella seduta del 10 settembre scorso, con delibera numero 10, il Consiglio comunale ha approvato il nuovo regolamento Iuc (Imposta unica comunale) che produce la propria efficacia dal 1 gennaio 2014.

A questo punto – considerato che all’articolo 26, comma 3, del regolamento si legge che “Il Comune considera altresì direttamente adibita ad abitazione principale l’unità immobiliare concessa in comodato, secondo le forme previste dalla vigente normativa in materia, dal soggetto passivo ai parenti in linea retta entro il primo grado che la utilizzano come abitazione principale; l’agevolazione opera limitatamente alla quota di rendita risultante in catasto non eccedente il valore di euro 500; in caso di più unità immobiliari, la predetta agevolazione può essere applicata ad una sola unità immobiliare” – il consigliere Di Luise chiede di conoscere: “quali procedure dovranno essere poste in essere, da parte dei cittadini, per usufruire di tale agevolazione, ossia semplice comunicazione e/o contratto di comodato regolarmente registrato?; e “se tale agevolazione potrà essere considerata retroattiva (ex Tunc) osservato anche che il regolamento approvato produce i suoi effetti dal 01 gennaio 2014”.

Di Luise, infine, intende conoscere “i criteri, i limiti e le modalità per l’applicazione dell’agevolazione” e “se tale limite è parametrato a qualche indicatore, per esempio l’Isee.

You must be logged in to post a comment Login

I più letti

buone-feste2

Condividi con un amico