Esteri

Si suicida in diretta Skype, utenti lo incitano

 Mosca. Storia incredibile quella avvenuta in Russia e riportata dal tabloid Komsomolskaya Pravda da San Pietroburgo. SerghieiKirillov, 26 anni ha annunciato via Skype il suo suicidio che sarebbe avvenuto dopo due ore e nessuno degli utenti ha chiamato i soccorsi, anzi lo hanno incitato.

“Sono padre di un figlio di tre anni, mia moglie mi ha abbandonato, ho problemi con i miei famigliari, non vedo il senso di continuare a vivere”, ha spiegato domenica scorsa, chiedendo agli internauti di seguire in diretta due ore dopo il proprio gesto estremo.

Due ore da “cronaca di una morte annunciata”, nelle quali l’operaio ha chattato con gli utenti, che lo hanno sollecitato ad attuare la sua decisione,suggerendogli anche come organizzare meglio la trasmissione: via Skype.

Solo una persona ha provato ad evitare che si consumasse la tragedia, ricevendo però critiche dagli altri, come “non fermarlo”, “che faccia quello che vuole”, “Quando inizia questo show?”, lo ha incalzato uno. Serghiei è stato puntuale.Dopo due ore è apparso su Skype con un bicchiere di vodka in mano, lo ha bevuto mentre sistemava la telecamera su una sedia dietro di luie poi si è impiccato.

La scena è stata seguita da alcune decine di spettatori. I moderatori del forum anonimo hanno quindi diffuso la registrazione del suicidio per attirare più utenti: pare che il numero dei collegamenti abbia battuto ogni record, secondo il giornale.

You must be logged in to post a comment Login

I più letti

Condividi con un amico