Esteri

Mosca, sanzioni? Pronti a chiudere lo spazio aereo

 Kiev. Mosca fa sapere aereo russo, qualora Stati Uniti e Unione Europea dovessero insistere “con la tentazione del ricorso alla forza nelle relazioni internazionali”.

L’avvertimento arriva dal premier russo Dmitri Medvedev, citato dal quotidiano russo Vedomosti: “Se ci saranno sanzioni collegate al settore dell’energia, o ulteriori restrizioni a danno del settore finanziario russo, dovremo rispondere asimmetricamente”.

“Purtroppo la crisi ucraina si protrae inesorabilmente, il che è una terribile tragedia”, ha dichiarato Medvedev. “Si spera verrà risolta, a condizione che i leader ucraini dimostrino buona volontà e accolgano le proposte formulate dalla Russia”.

Il presidente ucraino Petro Poroshenko, invece, è arrivato a Mariupol, nel sudest del Paese, dove sembra tenere ilcessate il fuoco firmato venerdì tra le autorità di Kiev ed i separatisti filorussi. In base all’accordo, ha fatto sapere poi Poroshenko, i separatisti filo-russi hanno rilasciato 1.200 prigionieri in base all’accordo per il cessate il fuoco.

You must be logged in to post a comment Login

I più letti

Condividi con un amico