Matese

91enne muore come sognava: sul palco mentre esegue brani lirici

 Ailano. E’ morto come sognano tutti i grandi artisti: sul palco. Amodio Cocchiariello, 91 anni, ma non li dimostrava, era un appassionato di musica lirica.

Ogni anno cantava alla festa della parrocchia di San Giovanni Evangelista, ad Ailano, nell’Alto Casertano. Come stava facendo domenica sera. All’improvviso ha avvertito un malore e si è accasciato sul palco, mentre eseguiva un brano. Inutile ogni tentativo di rianimarlo.

Amodio se n’è andato per sempre, tra la commozione dei tanti cittadini presenti, ma probabilmente sarà felice di aver iniziato il suo nuovo “viaggio” nel segno della musica, il suo grande amore.

You must be logged in to post a comment Login

News Recenti

Twitter

Gricignano, l'istituto comprensivo "Santagata" pubblica l'annuario 2017-2018 - https://t.co/l8J24nPC7t

Aversa, Raphaela Lukudo madrina della Stranormanna 2018 - https://t.co/kfy1joOqwy

10 agosto, la Città di Aversa celebra la Festività di San Lorenzo - https://t.co/TYQYdWBtQr

Caserta, evasione fiscale: sequestrati beni per 470mila euro a casa di cura - https://t.co/lscAjHYTZT

Condividi con un amico