Caserta

Rapina donna che fa jogging e tenta di baciarla: ucraino in arresto

 Caserta. Ha scippato cellulare e occhiali ad una donna che faceva jogging, tentando anche di baciarla dopo averla scaraventata al suolo distendendosi su di lei.

E’ successo a Caserta, in corso Trieste, nel pieno centro cittadino. La scena è stata notata da un caporal maggiore dell’Esercito, in servizio presso il 21esimo Reggimento Genio Guastatori di Caserta, che in uniforme si stava recando in servizio.

Il militare è prontamente intervenuto, bloccando l’aggressore. Nel frattempo sono giunti i carabinieri del nucleo operativo della locale compagnia che hanno tratto in arresto l’uomo, identificato nel 30enne ucraino Bladimir Carmukob, in Italia senza fissa dimora.

La malcapitata è stata visitata dai sanitari dell’ospedale civile di Caserta che le hanno prestato le prime cure. L’arrestato è stato associato alla casa circondariale di Santa Maria Capua Vetere.

You must be logged in to post a comment Login

I più letti

Condividi con un amico