Casal di Principe - San Cipriano - Casapesenna

Casapesenna, Legambiente: “La scuole dice no a Puliamo il Mondo”

 Casapesenna. Sabato mattina avremmo dovuto partecipare anche noi di Legambiente Casapesenna all’iniziativa nazionale ‘Puliamo il Mondo’, programmato in collaborazione con l’Istituto Comprensivo di Casapesenna all’interno della scuola media.

Purtroppo gli incaricati, dopo aver parlato con la nuova direttrice, ci hanno comunicato di essere impossibilitati ad organizzare insieme a noi l’evento, nonostante avessimo già provveduto a farlo inserire nel cartellone nazionale delle manifestazioni.

Oltre a non comprendere i motivi alla base di una tale decisione, siamo enormemente dispiaciuti per i nostri studenti ai quali avremmo voluto illustrare la situazione delle emergenze ambientali presenti sul nostro territorio, relative alle discariche di rifiuti abbandonati dagli eco-criminali sulle nostre strade, che, grazie all’azione di segnalazione e di vigile sorveglianza di associazioni come la nostra, si avviano finalmente a soluzione.

Volevamo dare perciò la buona notizia della bonifica di via S.Aniello e prossimamente anche della Variante della quale attendiamo a giorni l’inizio come sancito, nero su bianco, dal presidente Zinzi.

Non potremo nemmeno illustrare ai ragazzi della scuola media i video che avevamo predisposto per far vedere come vengono raccolti e smaltiti i rifiuti dalle apparecchiature elettriche ed elettroniche (Raee), che spesso vediamo come rifiuti abbandonati sui cigli stradali.

Credo anche che i responsabili della scuola di Casapesenna abbiano perso una buona occasione per contribuire ad elevare il tasso culturale di sensibilizzazione dei nostri giovani rispetto ai temi brucianti della tutela ambientale in una regione che vuole a tutti i costi scrollarsi di dosso l’etichetta negativa di terra dei fuochi. Nei prossimi giorni comunicheremo la data e il sito dove organizzeremo la nuova tappa di Puliamo il Mondo.

Nicola Diana, responsabile Legambiente Casapesenna

You must be logged in to post a comment Login

I più letti

Condividi con un amico