Casal di Principe - San Cipriano - Casapesenna

Angelo Vassallo, convegno per ricordare il “sindaco pescatore”

 Casal di Principe.Venerdì5 settembrericorre l’anniversario della barbara uccisione di Angelo Vassallo, il “sindaco pescatore”.

La Fondazione a lui dedicata ha deciso di ricordarlo aCasal di Principe con un convegno dal titolo “Angelo Vassallo e la bella politica del Sud”. L’incontro si svolgerà alle ore 12 nella sala consiliare del comune di Casal di Principe e ad intervenire, insieme aDario Vassallo, presidente della Fondazione Angelo Vassallo Sindaco Pescatore, saranno:Leandro Limoccia, presidente del Coordinamento Campano contro le Camorre;Renato Natale, sindaco di Casal di Principe, fortemente impegnato nella lotta alla criminalità già con Libera e con il comitato Don Peppe Diana;Gianni Pittella, presidente del gruppo S&D al Parlamento Europeo e da sempre vicino alle attività della Fondazione Vassallo;Gianni Solino, coordinatore di Libera per la provincia diCaserta;Gerardo Spira, segretario comunale durante l’amministrazione Vassallo che, per l’occasione, introdurrà ilCodice eticoelaborato dalla Fondazione Angelo Vassallo;Valerio Taglione, coordinatore del comitato Don Diana.

“A quattro anni dalla sua uccisione – raccontaDario Vassallo– abbiamo deciso di ricordare nostro fratello Angelo in una città che durante le ultime elezioni comunali ha votato per ilcambiamentoe ci è sembrato opportuno richiamare l’attenzione su questo territorio che vuole esprimere unrinnovamentonon solo politico ma anche e soprattutto culturale. È compito della Fondazione essere vicini a chi con la propria azione politica ha determinato una rottura di ‘certi equilibri’ che nel nostro Sud ha creato solo povertà e sudditanza. Dimostrare la nostra vicinanza aRenato Natale, alla sua giunta e alla sua gente è uno dei compiti della Fondazione. Il5 settembre 2014, rappresenta per noi uno spartiacque dove i nostri compiti e le nostre azioni cambiano: non saremo in giro per l’Italia solo per ricordare Angelo, ma anche per creare e rafforzare una rete di gente comune, amministratori, associazioni che si riconoscono neivalori di Angelo, che poi sono i valori fondanti di una grande democrazia”.

You must be logged in to post a comment Login

I più letti

buone-feste2

Condividi con un amico