Casal di Principe - San Cipriano - Casapesenna

70 dosi di hashish in casa: arrestato pusher 28enne

 Casal di Principe. I carabinieri del nucleo operativo della compagnia di Casal di Principe hanno arrestato un cittadino italiano per detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti, trovato in possesso di 70 dosi di hashish, confezionate e pronte per la vendita.

Dopo aver seguito per giorni i movimenti sospetti di giovanissimi che, soprattutto nelle ore serali e a ridosso del fine settimana, frequentavano un’abitazione sita nel pieno centro di Casal di Principe, i militari dell’Arma hanno deciso di far scattare il blitz eseguendo una perquisizione personale e domiciliare all’interno dell’appartamento.

Il proprietario, un pregiudicato 28enne, che si avvaleva, tra l’altro, di un ben organizzato sistema di videosorveglianza per prevenire i controlli delle forze di polizia, alla vista dei carabinieri ha tentato invano di disfarsi dello stupefacente, lanciandolo sul terrazzino dell’abitazione adiacente.

Rinvenute e sottoposte a sequestro 70 dosi di hashish, già confezionate e pronte per la distribuzione nel prossimo weekend. L’arrestato è stato sottoposto agli arresti domiciliari, in attesa dellacelebrazione del direttissimo. Sono in corso ulteriori indagini al fine di ricostruire la provenienza dello stupefacente e l’identificazione degli assuntori, per i quali scatterebbe la segnalazione in Prefettura.

You must be logged in to post a comment Login

News Recenti

Twitter

Sant'Arpino, "Libera Mente" incontra i cittadini e raccoglie le loro istanze - https://t.co/zfduZefsZ9

Migranti "scaricati" al confine. Salvini: "Vergogna internazionale". La Francia: "Non lo faremo più" - https://t.co/3bVem0mHtU

Pompei, scoperta nuova iscrizione: l'eruzione a ottobre e non ad agosto - https://t.co/em7JOKvebA

Tap, il ministro Lezzi: "Troppo costoso fermarlo". Comitato: "Eletti M5S si dimettano" - https://t.co/cqu0GBJOyv

Condividi con un amico