Poggiomarino - Terzigno

Riciclaggio con ‘Compro oro’, due arresti nel Napoletano

 Napoli. Due amministratori di un gruppo societario attivo nel commercio di preziosi, padre e figlio di Terzigno (Napoli) accusati di riciclaggio di notevoli quantitativi di oro usato di provenienza illecita sono agli arresti domiciliari nell’ambito di un’indagine coordinata dalla Procura di Nola.

A eseguire il provvedimento i finanzieri della compagnia di Ottaviano. Deciso anche un sequestro per equivalente di beni per quasi 5 milioni di euro.

VIDEO

You must be logged in to post a comment Login

News Recenti

Twitter

San Tammaro, 4mila pacchetti di sigarette nascosti in auto: 2 arresti - https://t.co/JYmCNpA8P6

Napoli, guardia giurata aggredita alla stazione “La Trencia”: 3 denunce https://t.co/WW3pKZDk19

Gricignano, rassegna "Atella": la "Ventata Nova" porta in scena Eduardo alla scuola media - https://t.co/Hrx9Pq60Rs

Blitz antidroga, 16 arresti a Castellammare: clienti facevano uso di "Speedball" - https://t.co/Bw59PIjfrG

Condividi con un amico