Campania

Napoli, Via delle Brecce tra degrado e prostituzione

 Napoli. Delle sedie vuote sul ciglio della strada. Potrebbero far pensare a dei rifiuti abbandonati, come spesso capita.

Ma a Napoli non è così. Quelle sedie sono un marchio, una firma, un segnale: quello delle prostitute che abitano Via Delle Brecce, zona industriale del capoluogo campano. Una via che da qualche anno si è trasformata in un quartiere del sesso a pagamento.

E le prostitute hanno “occupato” la zona con decine di sedie vuote, legate a delle grosse catene. Le sedie sono utilizzate per riposare ma anche per lasciare dei messaggi ai clienti. Una sedia vuota vuol dire: “Sono con un altro cliente”. Se la sedia sparisce invece vuole dire: “Turno finito. Torno domani”.

VIDEO

You must be logged in to post a comment Login

News Recenti

Twitter

No di Mattarella a Savona, Conte rinuncia. M5S chiede impeachment, Salvini il voto - https://t.co/z3YdqwB4dm

Casapesenna, dopo caso Don Barone il vescovo nomina “visitatore” Padre Grieco https://t.co/FyuH4V6Jl4

Aversa, auto senza assicurazione: raffica di sequestri in città https://t.co/3Y6Ov2RRDs

Aversa, Ztl e piano traffico: Confesercenti chiede incontro con l’Amministrazione https://t.co/dAfcGbsuE2

Condividi con un amico