Campania

Napoli, Via delle Brecce tra degrado e prostituzione

 Napoli. Delle sedie vuote sul ciglio della strada. Potrebbero far pensare a dei rifiuti abbandonati, come spesso capita.

Ma a Napoli non è così. Quelle sedie sono un marchio, una firma, un segnale: quello delle prostitute che abitano Via Delle Brecce, zona industriale del capoluogo campano. Una via che da qualche anno si è trasformata in un quartiere del sesso a pagamento.

E le prostitute hanno “occupato” la zona con decine di sedie vuote, legate a delle grosse catene. Le sedie sono utilizzate per riposare ma anche per lasciare dei messaggi ai clienti. Una sedia vuota vuol dire: “Sono con un altro cliente”. Se la sedia sparisce invece vuole dire: “Turno finito. Torno domani”.

VIDEO

You must be logged in to post a comment Login

News Recenti

Twitter

Ecotransider e puzza, è finita: il Consiglio di Stato dà ragione a Comune e Asi - https://t.co/nzQfEupdJu

Cesa, assistenza a vittime di pizzo e usura: presentazione progetto il 18 dicembre - https://t.co/xdMRRde2rD

Trentola rappresenta Aversa in conferenza sindaci Asl: insorge "Noi Aversani" - https://t.co/zxkVNMuXpN

Osteoporosi, un "killer" per donne anziane: esperti si confrontano a Napoli - https://t.co/MZazt0xmu4

Condividi con un amico