Torre del Greco

Napoli, “Coppa Primavela”: otto giorni di sfide per 600 giovani

 Napoli. Per otto giorni il golfo di Napoli sarà al centro della vela giovanile, pronto a mettere alla prova le nuove stelle azzurre del domani.

Domenica, infatti, è cominciata la “Coppa Primavela”, una delle più importanti manifestazioni giovanili organizzate dalla Federvela. L’organizzazione delle regate è affidata al Comitato Grande Vela, che vede insieme gli otto circoli campani Italia, Savoia, Nautico, Napoli, Posillipo, Torre del Greco, Lega Navale, Punta Imperatore e la Sezione Velica della Marina Militare. Il comitato è in piena attività per allestire le strutture e il campo di regata al Porticciolo del Molosiglio presso la sezione partenopea della Lega Navale Italiana, vero e proprio quartier generale della macchina organizzativa del Comitato Grande Vela.

Oltre alla Coppa Primavela, infatti, da domenica al 7 settembre si svolgeranno a Napoli anche Coppa del Presidente e la Coppa Cadetti per gli atleti under 12 delle Classi Optimist, Techno 293 e L’Equipe ed i Campionati Nazionali Classi in Singolo Optimist, Laser Radial, Laser 4.7, Techno 293, RS:X per gli under 19.

“Ad oggi – spiega il presidente del Comitato Grande Vela, Pippo Dalla Vecchia – siamo ad oltre 600 partecipanti e le richieste di iscrizione seguitano ad arrivare. Siamo agli sgoccioli, tra pochissimo tutto dovrà essere perfettamente predisposto per offrire ai concorrenti e agli ospiti la migliore accoglienza ed organizzazione, che daremo anche grazie alle centinaia di operatori coinvolti, tra giudici, ufficiali di regata, marinai e volontari e agli sponsor ufficiali”.

VIDEO

You must be logged in to post a comment Login

I più letti

Condividi con un amico