Napoli Prov.

La mostra “Eduardiana” a 30 anni dalla morte di De Filippo

 Napoli. A trent’anni dalla morte di Eduardo De Filippo, Napoli e il Forum Universale delle Culture decidono di celebrarlo con un ricchissimo programma intitolato “Eduardiana” curato dal Comitato per le Celebrazioni Eduardiane e volto a onorare l’opera e l’imponenza culturale di uno dei grandi interpreti del Novecento.

Si inizia il 6 e l’8 settembre, alle ore 21, al Maschio Angioino con l’anteprima nazionale di “Napoli nella tempesta”, la versione in napoletano arcaico di Eduardo De Filippo de “La tempesta” di Shakespeare (l’ingresso è libero fino a esaurimento posti), con Mariano Rigillo per la regia di Bruno Garofalo e le musiche di Antonio Sinagra.

VIDEO

You must be logged in to post a comment Login

News Recenti

Twitter

Gricignano, la commercialista Giusy Affinito candidata di "Si Può Fare" - https://t.co/paj1XJKJKP

San Tammaro, 4mila pacchetti di sigarette nascosti in auto: 2 arresti https://t.co/T09Rjpf4Kj

Vitalizi, l'ex ministro Landolfi prende a schiaffi l'inviato di Giletti - https://t.co/KmgEeuDEsM

Berlusconi contro i 5stelle: "Nella mia azienda pulirebbero i cessi". Salvini: "Così si chiama fuori" - https://t.co/38Tq2r5FuO

Condividi con un amico