Napoli Prov.

La mostra “Eduardiana” a 30 anni dalla morte di De Filippo

 Napoli. A trent’anni dalla morte di Eduardo De Filippo, Napoli e il Forum Universale delle Culture decidono di celebrarlo con un ricchissimo programma intitolato “Eduardiana” curato dal Comitato per le Celebrazioni Eduardiane e volto a onorare l’opera e l’imponenza culturale di uno dei grandi interpreti del Novecento.

Si inizia il 6 e l’8 settembre, alle ore 21, al Maschio Angioino con l’anteprima nazionale di “Napoli nella tempesta”, la versione in napoletano arcaico di Eduardo De Filippo de “La tempesta” di Shakespeare (l’ingresso è libero fino a esaurimento posti), con Mariano Rigillo per la regia di Bruno Garofalo e le musiche di Antonio Sinagra.

VIDEO

You must be logged in to post a comment Login

News Recenti

Twitter

Traffico di droga nel Catanese, fondamentali le "quote rosa": 8 arresti - https://t.co/IpLzyYai3w

Torino, baby pusher utilizzati per spacciare nella movida di San Salvario: 9 arresti - https://t.co/b3boVulcz8

Siracusa, truffa per porto turistico di Augusta: arrestati due imprenditori - https://t.co/LYznSzEwbm

Usura, truffa all'Inps e immigrazione clandestina: 3 arresti ai Castelli Romani - https://t.co/IEyY3NsIK4

Condividi con un amico