Napoli Prov.

La mostra “Eduardiana” a 30 anni dalla morte di De Filippo

 Napoli. A trent’anni dalla morte di Eduardo De Filippo, Napoli e il Forum Universale delle Culture decidono di celebrarlo con un ricchissimo programma intitolato “Eduardiana” curato dal Comitato per le Celebrazioni Eduardiane e volto a onorare l’opera e l’imponenza culturale di uno dei grandi interpreti del Novecento.

Si inizia il 6 e l’8 settembre, alle ore 21, al Maschio Angioino con l’anteprima nazionale di “Napoli nella tempesta”, la versione in napoletano arcaico di Eduardo De Filippo de “La tempesta” di Shakespeare (l’ingresso è libero fino a esaurimento posti), con Mariano Rigillo per la regia di Bruno Garofalo e le musiche di Antonio Sinagra.

VIDEO

You must be logged in to post a comment Login

News Recenti

Twitter

"La maledizione dell'acciaio", Ciccariello racconta Bagnoli e l'Italsider - https://t.co/GY9Kssqm64

Nola (NA) - Le memorie della Shoah di Piero Terracina (21.01.19) https://t.co/FxThrptxLI

Le memorie della Shoah di Piero Terracina - https://t.co/fuDpwOOn19

Aversa (CE) - Aggressioni in Ospedale, parla il dottor Mimmo Perri (21.01.19) https://t.co/sD36hCwVXg

Condividi con un amico