Campania

Isolimpia, al via seconda edizione dei giochi voluti da Augusto

 Napoli. A Napoli, un tempo, si celebravano giochi simili a quelli olimpici. Era l’unica città d’occidente ad avere il privilegio, duemila e più anni orsono, di celebrare i giochi italici, in onore di Roma e di Augusto.

A distanza di anni, dai fasti classici di una civiltà ellenica mai del tutto scomparsa alle pendici del Vesuvio, si prova a raccogliere per l’ennesima volta quell’eredità. I giochi isolimpici, che dal 20 al 28 settembre verranno ospitati a Napoli, sono un progetto di Amartea, li illustra la presidente Fiammetta Miele.

Due le location: il parco Virgiliano e la mostra d’Oltremare. Non solo sport ma anche arte ed eventi collaterali, l’ennesima occasione di aggregazione per tanti giovani e meno giovani, un’iniziativa accolta con soddisfazione dall’assessore Alessandra Clemente.

VIDEO

You must be logged in to post a comment Login

I più letti

Condividi con un amico