Napoli Prov.

Gennaro Acampa nuovo vescovo ausiliare dell’Arcidiocesi di Napoli

 Napoli. Gennaro Acampa è da oggi a pieno titolo vescovo ausiliare dell’Arcidiocesi di Napoli. Il presbitero ha ricevuto l’ordinazione episcopale dalle mani del cardinale Crescenzio Sepe, sulla cattedra di Sant’Aspreno dal 2006, nella chiesa cattedrale di Napoli.

Il titolo attribuitogli è quello di vescovo titolare di Tortiboli, antica diocesi pugliese, e che dal 1989 al 1999 vide come suo titolare Agostino Vallini, attuale vicario generale della Diocesi di Roma, proprio nel periodo della sua carica di ausiliare a Napoli. Acampa, classe 1945, sacerdote dal 1968, stesso anno in cui consegue il titolo di dottore in Teologia nella Pontifica Facoltà Meridionale.

Negli anni ha svolto la sua opera pastorale dapprima come vicario e poi in qualità di parroco, come insegnante di religione e padre spirituale presso il seminario e per i candidati al diaconato permanente.

Dal 1974 ha svolto il suo servizio come Preposito curato della parrocchia di San Giovanni Maggiore in Napoli, dal 2012 è stato inoltre vicario episcopale per il clero e la formazione.

Oggi affianca nel compito pastorale l’arcivescovo Crescenzio e l’ausiliare Lucio Lemmo, succedendo a monsignor Antonio Di Donna, da novembre pastore della chiesa di Acerra.

E intanto la Chiesa di Napoli è intervenuta sui fatti del Rione Traiano, il cardinale Sepe ha dichiarato la propria vicinanza nella preghiera al dolore della famiglia del giovane Davide Bifolco, auspicando pace e conciliazione sociale.

VIDEO

You must be logged in to post a comment Login

I più letti

buone-feste2

Condividi con un amico