Napoli Prov.

False maglie di squadre di calcio, sigilli a opificio nel Napoletano

 Arzano (Napoli). Una fabbrica di magliette e gadget contraffatti di squadre di calcio italiane e straniere è stata sequestrata dalla Guardia di finanza ad Arzano.

Denunciati la titolare, il marito e un altro familiare. La merce – divise, sciarpe, bandiere di squadre come Napoli, Inter, Milan, Juventus e Barcellona – sarebbe stata messa in vendita in occasione di eventi sportivi, con un volume d’affari di 750 mila euro. Sotto sequestro il locale di 250 metri quadrati, le attrezzature, i clichè e circa 6.500 pezzi contraffatti.

VIDEO

You must be logged in to post a comment Login

News Recenti

Twitter

Francavilla Fontana, rapina un uomo e poi un bar: arrestato https://t.co/RIBcY8Ifc5

Napoli, fucile e bombe a mano nascosti in solaio al Rione Traiano https://t.co/STl7o6zuYW

Campania - Obiettivo "Zero Epatite C": web serie con medici e pazienti (18.10.18) https://t.co/IwSXZbfmcH

Napoletani scomparsi in Messico, i parenti occupano i binari della stazione - https://t.co/faZF0ai8xR

Condividi con un amico