Campania

Davide Bifolco, il comandante dei carabinieri si toglie il cappello

 Napoli. Davanti alla caserma Pastrengo il comandante provinciale dell’Arma, il colonnello Marco Minicucci, è sceso incontrando i manifestanti scesi in strada per protestare dopo la morte del 17enne Davide Bifolco, ucciso da un colpo sparato da un carabiniere.

Alla richiesta di un minuto di silenzio e all’invito di un parente di Davide a togliere il cappello, Minicucci ha detto: “Noi il cappello lo teniamo sempre in testa, ma per Davide lo toglierò”. Al gesto, sono piovuti scroscianti applausi.

“Non muro contro muro, dobbiamo stare insieme per cambiare questa città”, ha sottolineato il comandante provinciale dell’Arma”. “Questa città – ha detto ancora il colonnello – va cambiata nel bene e nella legalità”.

VIDEO

You must be logged in to post a comment Login

I più letti

Condividi con un amico