Napoli Prov.

Arzano, pane cotto con materiali di risulta: sequestrato forno

 Napoli. Produceva pane senza autorizzazioni amministrative, senza rispettare i requisiti igienico-sanitari e addirittura alimentando il forno a legna con porte da interno verniciate e bancali.

Un 49enne è stato denunciato ad Arzano (Napoli) dalla Guardia di Finanza di Afragola. Il titolare è stato sorpreso durante un controllo, a seguito del quale l’esercizio commerciale è stato posto sotto sequestro e l’uomo accusato di commercio di sostanze alimentari nocive. Il pane prodotto, infatti, come da documentazione amministrativa rinvenuta, veniva poi venduto a taluni supermercati della zona.

VIDEO

You must be logged in to post a comment Login

News Recenti

Twitter

Aversa, De Cristofaro respinge accuse su Eav, buche e luminarie: "Facciamo fatti nel rispetto delle norme" - https://t.co/Wn6kqhMTOC

Trentola Ducenta, trasferimento mercato: per opposizione c'è rischio sospensione e spreco denaro pubblico - https://t.co/77F2Pr6WGy

Aversa, cena di beneficenza alla Salumeria del Seggio con lo chef Gaetano Torrente - https://t.co/1MqrCe3HSz

Aversa, “La politica che serve”: incontro alla Maddalena di Millennials e associazioni https://t.co/eoHmUx4HAK

Condividi con un amico