Aversa

“Nonno civico”, dal primo ottobre 13 anziani davanti alle scuole

 Aversa. Partirà mercoledì primo ottobre il progetto “Anziani – risorsa solidale” che vede tredici cittadini, in età compresa tra i 60 ed i 68 anni controllare gli attraversamenti pedonali nei pressi degli istituti d’istruzione.

L’iniziativa va nella direzione di valorizzare e promuovere la partecipazione di questa categoria di cittadini alla vita sociale. Fino a dicembre i tredici anziani coinvolti garantiranno servizio di vigilanza presso i 13 plessi della scuola primaria aversana, vale a dire la scuola d’infanzia Magia dei Colori di via Verga, la scuola primaria ‘Parente’ di via Corcione, la scuola primaria ‘Parente’ di via Fermi,Secondo Circolo – scuola d’infanzia di via Ovidio, Secondo Circolo- scuola primaria di via de Chiara, Secondo Circolo – scuola primaria ‘Sant’Agostino’ in via de Nicola,Terzo Circolo – scuola primaria di via Canduglia, scuola primaria ‘Ancelle’ di via Santa Marta,Quinto Circolo – scuola d’infanzia di via della Repubblica, plesso Platani in via Saporito, scuola primaria ‘Cimarosa’Quarto Circolo in via Giotto, scuola d’infanzia ‘Cimarosa’ in via Montessori, istituto comprensivo ‘De Curtis’ di viale Kennedy. Avranno compito di sorveglianza, finalizzato a facilitare e rendere sicuro l’attraversamento stradale degli studenti nell’orario di ingresso e di uscita dai diversi istituti.

Gli anziani coinvolti nel progetto “Anziani – risorsa solidale” sono residenti nel Comune di Aversa, hanno un’età compresa tra io 60 ed i 68 anni, sono in possesso di idoneità psico-fisica specifica dimostrata mediante certificato medico, godono dei diritti civili e politici e non hanno riportato condanne penali.

Lunedì mattina gli anziani coinvolti hanno incontrato il sindaco Giuseppe Sagliocco con i consiglieri Nico Nobis e Rosario Capasso che li hanno salutati ed incoraggiati.

You must be logged in to post a comment Login

I più letti

buone-feste2

Condividi con un amico