Aversa

“Maddalena ai privati”, Sagliocco: “Asl ritiri la delibera”

 Aversa. Invito all’Asl di Caserta a ritirare l’avviso di manifestazione di interesse per la valorizzazione del complesso della Maddalena.

Ad avanzarlo la giunta comunale di Aversa con un’apposita delibera e, una lettera di trasmissione inviata al presidente dell’Asl di Caserta Paolo Menduni. Sagliocco evidenzia alcune perplessità da parte dell’amministrazione tra cui quella relativa all’avviato “percorso sinergico e di coordinamento inter-istituzionale volto alla definizione ed attuazione degli interventi di riqualificazione dell’Area facente parte del Complesso in argomento, così come sancito in uno schema di protocollo di intesa, tempestivamente approvato dalla Giunta di questo Ente, il cui contenuto è stato condiviso anche con la signoria vostra”.

Il sindaco chiede, quindi, a Menduni di “voler ritirare l’avviso in oggetto, attivando tempestivamente un tavolo di concertazione istituzionale per promuovere ogni utile azione volta alla valorizzazione e riqualificazione dell’area, come auspicato nella delibera adottata”.

Lo stesso Sagliocco ha sottolineato come qualsiasi decisione sul futuro dell’ex ospedale psichiatrico non possa prescindere dal coinvolgimento del Comune, come del resto prevede un protocollo d’intesa sottoscritto da quest’ultimo, dalla stessa Asl e dalla Sun.

Dall’atto si apprende anche che la Sun avrebbe elaborato una studio di prefattibilità per la rifunzionalizzazione dell’ex ospedale psichiatrico come polo scolastico e sportivo, oltre che, ovviamente, sanitario. Si pensa, tra l’altro, di coinvolgere l’Azienda per il Diritto allo Studio della Sun per dare vita a servizi per gli studenti dell’ateneo e dell’Amministrazione Provinciale di Caserta che ad Aversa, per spese di locazione di istituti scolastici di propria competenza spende poco meno di due milioni di euro l’anno.

“Ribadisco – conclude Sagliocco – quell’atto dell’Asl non ha alcuna sussistenza, anche a livello normativo, oltre ad essere assolutamente inopportuno”.

You must be logged in to post a comment Login

I più letti

buone-feste2

Condividi con un amico