Aversa

La nuova Piazza Crispi, inaugurazione anticipata a mercoledì

 Aversa. Anticipata a mercoledì sera l’inaugurazione di piazza Crispi a causa di impegni del vescovo Angelo Spinillo che sarà chiamato a tagliare il nastro e ad impartire la canonica benedizione.

Un’anticipazione che servirà anche ad arginare il traffico che da giovedì mattina si registrerà in zona per l’apertura dei primi istituti scolastici, impedendo che si registrino, come avveniva negli anni precedenti, in via Linguiti e in via Starza.

Sull’evento da registrare alcune dichiarazioni del sindaco Giuseppe Sagliocco che ha dichiarato: “La risoluzione della vicenda di piazza Crispi non è una vittoria mia, ma di quanti l’hanno difesa in consiglio comunale e di tutta la città. La maggioranza ha fatto in modo che si risolvesse in maniera decente una vicenda annosa es una situazione di degrado che non era più sostenibile. Inoltre, la sistemazione è avvenuta ad opera della società avente causa dalla Ctp a compensazione degli oneri di urbanizzazione”.

Sagliocco preannunzia anche che saranno proiettate delle diapositive per mostrare com’era e come si è trasformata piazza Crispi e che saranno sensibilizzati i residenti in zona affinché vigilino per non compromettere quanto realizzato.

“Non siamo affatto contenti di quanto è stato fatto. Avremmo – ha dichiarato, da parte sua, il consigliere comunale di opposizione Michele Galluccio – che vi fosse stata una piazza reale, non con un palazzo al centro, con tanto verde e parcheggio sotterraneo come sta sempre più avvenendo nelle altre città europee”.

You must be logged in to post a comment Login

I più letti

Condividi con un amico