Sant’Arpino

Rapinano minorenni alla stazione di Napoli: presi tre giovani santarpinesi

 Sant’Arpino. Gli agenti della Polizia ferroviaria hanno arrestato tre giovani, tra cui un minorenne, tutti residenti a Sant’Arpino, ritenuti gli autori di una rapina compiuta ai danni di due minori lungo il binario 1 della stazione ferroviaria di Napoli-Piazza Garibaldi.

Si tratta di un 23enne, A.R., di un 20enne, G.F., e di un 17enne. Grazie al tempestivo intervento degli agenti e alla dettagliata descrizione fornita dalle vittime, minacciate con un coltello a serramanico di grosse dimensioni, è stato possibile identificare i responsabili che, appena dopo aver consumato la rapina, si erano recati da alcuni cittadini stranieri nordafricani, in corso di identificazione, dediti alla ricettazione, vendendogli due cellulari rapinati, un Samsung SII ed un iPhone 5, per la somma di 100 euro.

Le vittime, intanto, recuperavano alcuni contanti anch’essi sottratti con la forza. Nella parti intime di uno dei tre giovani arrestati, veniva rinvenuto anche il coltello utilizzato per la rapina. I tre fermati, d’intesa con l’autorità giudiziaria competente, venivano sottoposti ad individuazione di persona e riconosciuti senza alcun dubbiodai due denuncianti, quindi tratti in arresto e associati al carcere di Poggioreale, tranne il minorenne, assegnato alla comunità di accoglienza dei Colli Aminei.

You must be logged in to post a comment Login

I più letti

buone-feste2

Condividi con un amico