San Marcellino

De Marco (Pd): “Il fallimento del centrodestra targato Caldoro-Zinzi”

 San Marcellino. “Terminata, ormai, la pausa estiva è arrivata l’ora di metterci al lavoro e prendere in considerazione il fallimento del centrodestra sia dell’amministrazione provinciale di Caserta, guidata da Domenico Zinzi, che di quella regionale presieduta da Stefano Caldoro”.

Negativo, sotto tutti i punti di vista, il giudizio di Roberto De Marco, componente della segreteria provinciale del Partito Democratico e consigliere comunale a San Marcellino, sulla gestione operata dal centrodestra in Campaniain questi ultimi anni.

“Vorremmo capire qual è stato l’impegno di Zinzi per la nostra provincia. Quali problemi avrebbe risolto? Un bel niente!”, sostiene De Marco, che sottolinea: “La nostra provincia è abbandonata a se stessa, non c’è stato supporto per i Comuni, strade provinciali trascurate, servizi dimenticati. Solo soldi spesi male, come ad esempio gli incarichi da oltre 800mila euro in tre anni per qualche dirigente e altri soldi per lo staff. È plateale il fallimento”.

“Così come la Regione Campania guidata da Caldoro, – continua il coordinatore dei giovani amministratori del Pd casertano – con una sanità allo sbando, come evidenziato giorni fa dal presidente dell’assemblea campana del Pd, Stefano Graziano, che ha parlato di gravi inadempienze e di un doppio pagamento di 14 milioni. Per non parlare dell’ambiente, soprattutto delle ecoballe: quali sono le strade intraprese? Quali misure sono state adottate? Anche qui un bel niente. È impensabile che, ancora nel 2014, abbiamo chilometri di ecoballe a pochi passi dalle nostre case e nessuno trova una soluzione”.

Proprio sulla questione delle balle di rifiuti depositate sul territorio, De Marco annuncia che tra qualche giorno inviterà tutti i consiglieri del Pd casertano a presentare un’interrogazione al governatore campano Caldoro, “sperando – ironizza il consigliere – che non ci risponda con eco(balle)”.

You must be logged in to post a comment Login

I più letti

buone-feste2

Condividi con un amico