Marcianise - Capodrise - Portico - Recale - Macerata Campania

Pugilato, Vincenzo Arecchia oro agli “Youth Olympic Games” in Cina

 Marcianise. 78 i boxer che hanno preso parte al torneo pugilistico della seconda edizione degli “Youth Olympic Games”, in corso fino al 28 agosto a Nanjing (Nanchino), in Cina.

L’Italia è stata rappresentata daquattro pugili: il marcianisano Vincenzo Arecchia – 64 Kg (Excelsior Boxe), Vincenzo Lizzi – 69 Kg (Morello Boxe), Irma Testa – 51 Kg (Boxe Vesuviana), Monica Floridia – 60 Kg (Asd Boxe Evolution).

Dopo l’argento di Irma Testa nei 51 Kg femminili e il bronzo di Vincenzo Lizzi nei 69 Kg maschili, l’Italia vede per la prima volta un suo pugile conquistare un oro in questa competizione. Vincenzo Arecchia, infatti, si mette al collo l’oro nei 64 kg. Medaglia che è arrivata grazie alla fine di un match mai disputato poichè il suo avversario, il giapponese Suzuki, non è potuto salire sul ring a causa delko subito nella semifinale dal russo Artemov, il quale successivamente è stato squalificato per aver colpito Suzuki dopo lo stop dell’arbitro. Tutto questo, però, non deve togliere alcun merito allo straordinario successo di Arecchia, che è e rimane uno dei migliori talenti del pugilato tricolore.

Visibilmente emozionato e commosso il neo campione olimpico di Marcianise ha commentato: “Dedico questa vittoria ai miei genitori e a tutti i miei parenti e amici che in questi anni mi hanno fatto sentire sempre il loro sostegno. In questo momento poi non posso esimermi dal ringraziare coach Bergamasco, che fin dall’inizio della mia esperienza azzurra ha sempre creduto in me, e coach Renzini, che mi ha accompagnato in questa splendida avventura. E poi i maestri della Excelsior Boxe, che mi hanno fatto crescere sia come uomo che come pugile, Domenico Brillantino, Enzo Brillantino e Antonio Santo Liquido”.

“La Excelsior Axpo Marcianise – ha dichiarato il presidente della pluridecorata palestra Alessandro Tartaglione – è orgogliosa del prestigiosissimo risultato del nostro atleta Vincenzo Arecchia e lo attende in sede per i dovuti festeggiamenti”.

You must be logged in to post a comment Login

I più letti

buone-feste2

Condividi con un amico