Marcianise - Capodrise - Portico - Recale - Macerata Campania

Aggiornamento piano Protezione Civile: De Angelis ottiene 60mila euro

 Marcianise. Marcianise ha ottenuto 60mila euro dalla Regione ad per l’aggiornamento del piano d’intervento di protezione civile. L’importo è il massimo tra quelli erogabili ai Comuni dalla Regione Campania, promulgatrice di apposito bando.

L’Ente lo impiegherà da un lato per l’allestimento di un Centro Operativo Comunale nella nuova sede della protezione civile, presso l’ex plesso scolastico “Manzoni”; dall’altro per approntare un sistema informatico che migliorerà la comunicazione tra i cittadini e i volontari marcianisani, nonché tra questi ultimi ed i Centri Operativi Misti. Nello specifico il Centro Operativo sarà dotato, tra l’altro, di cartografie aggiornate, riportanti gli scenari di rischio del territorio marcianisano, nonché dei relativi piani d’intervento veri e propri, la cui efficacia sarà testata attraverso apposite esercitazioni e simulazioni.

Sarà invece un’app per smartphone il principale canale di interscambio di informazioni tra la protezione civile e la cittadinanza: il suo impiego consentirà alla popolazione di accedere alle news del gruppo, di leggere le allerte meteo, nonché di segnalare in tempo reale ed in modo mirato qualsiasi situazione di pericolo o di emergenza. Come da decreto dirigenziale della Regione, la fase esecutiva del progetto dovrà concludersi entro e non oltre il 31 dicembre del 2015.

In proposito il sindaco Antonio De Angelis: “Insieme al consigliere delegato, Giuseppe Rivellini, e con il contributo dei funzionari preposti, stiamo profondendo massimo impegno per fare sì che la Protezione Civile sia dotata di tutti gli strumenti utili a rendere sempre più efficaci gli interventi in favore della popolazione. Abbiamo già messo a loro disposizione una sede nuova e funzionale in un immobile comunale, abbiamo promosso dei corsi di perfezionamento per i volontari, ed adesso con i finanziamenti ottenuti potremo proficuamente proseguire l’opera avviata”.

You must be logged in to post a comment Login

I più letti

buone-feste2

Condividi con un amico