Maddaloni - Valle di Maddaloni

Farmacia, Bove: “Quale bizzarra logica segue l’amministrazione?”

Luigi Bove Maddaloni. Il consigliere comunale di opposizione Luigi Bove interviene sul ricorso che l’amministrazione comunale ha annunciato di voler presentare sul mancato finanziamento regionale per il Centro commerciale “Antica Calatia”.

“Spero che le istanze dei commercianti, membri del consorzio e del centro commerciale naturale vengano accolte dalla Regione Campania. Ma appena risaputa la notizia, annunciata dal sindaco Rosa de Lucia, circa la presentazione del ricorso, mi è venuto un dubbio: perché il sindaco annuncia il ricorso ma tace sulla decisione della Regione Campania di togliere il diritto di prelazione sulla decima farmacia a Maddaloni? Quale logica politico-amministrativa sta seguendo il primo cittadino? Sui commercianti annuncia il ricorso? E fa bene, anche se resta per intero la figuraccia rimediata dal Comune e dalla ‘cabina di regia’. Tra l’altro, perché non presenta il ricorso anche sul decreto dirigenziale regionale circa la dichiarazione di decadenza del diritto del comune sulla sede farmaceutica?

Intanto, il Comune ha perso un’altra occasione storica”. Bove poi riflette: “Forse è volontà del sindaco quella di bocciare, cancellare, cestinare, tutti gli iter avviati con la precedente amministrazione comunale e far andare avanti solo le cose che (non) fa lei? Perchè anche i sassi sanno che sia l’incremento della pianta farmaceutica comunale sia la vicenda della sede farmaceutica comunale hanno fatto passi da gigante durante la precedente amministrazione comunale quando all’epoca il sindaco era un evanescente assessore. Quale bizzarra logica politica di silenzio si vuole attuare sul discorso farmacia?”.

You must be logged in to post a comment Login

I più letti

buone-feste2

Condividi con un amico