Italia

Yara, primo incontro in carcere tra Bossetti e i genitori

 Bergamo. “L’incontro è durato un’ora e mezza. La famiglia è entrata unita ed è uscita unita. E crede nell’innocenza del figlio. C’è stata commozione. Nessun momento di tensione”.

Lo ha detto l’avvocato Benedetto Maria Bonomo uscendo dal carcere di Bergamo dove stamattina la madre di Bossetti, sua assistita, ha incontrato il figlio Massimo Giuseppe Bossetti, il muratore arrestato il 16 giugno con l’accusa di aver ucciso Yara Gambirasio.

Insieme alla donna c’era anche il marito e l’altra figlia, Laura Bossetti, sorella gemella del presunto assassino e pure lei, secondo la scienza, figlia naturale dell’autista di Gorno, Giuseppe Guerinoni, morto nel 1999.

Nessuna indiscrezione sul contenuto dell’incontro, al quale hanno partecipato anche i legali di Bossetti, gli avvocati Silvia Gazzetti e Claudio Salvagni.

You must be logged in to post a comment Login

News Recenti

Twitter

Droga, maxi operazione dei carabinieri in Campania: 50 arresti - https://t.co/xFpqxKU8MW

Castel Volturno, bracconaggio: 6 denunce, sequestrate armi e stagni artificiali https://t.co/1Bvyyxg7VM

Sant’Arpino, hashish in casa: arrestato 46enne https://t.co/8kwQ74RHdE

Aversa, Carmen D’Angelo (Lega): “Viminale ha garantito maggiore sicurezza davanti scuole” https://t.co/TOzI8Zc5K4

Condividi con un amico