Italia

Uccide moglie e si spara nel Nuorese dopo festa in paese

 Nuoro. Sarà effettuata probabilmente martedì l’autopsia sul barelliere dell’ospedale San Francesco, Alessandro Mula, il 38enne che domenica sera ha prima ucciso la moglie e poi si è suicidato.

Esame autoptico che sarà svolto anche sul corpo della donna, Sara Coinu, 35 anni. La coppia, di Oliena, un paese a una decina di chilometri da Nuoro, era appena rientrata dalla festa di San Lussorio celebrata sabato sera in paese.

Secondo la ricostruzione dei carabinieri della compagnia di Nuoro, Mula, barelliere all’ospedale San Francesco e cacciatore per passione, ha ucciso con almeno tre colpi di pistola, una calibro 9 regolarmente denunciata, la moglie, raggiunta dai proiettili al fianco e all’addome, probabilmente dopo una delle sempre più frequenti liti che stavano avvelenando una coppia sposata da oltre un decennio e che aveva un figlio di 10 anni.

L’uomo ha poi rivolto l’arma contro di se’ e si è sparato in testa.

You must be logged in to post a comment Login

I più letti

buone-feste2

Condividi con un amico