Italia

Estate infuocata al Governo con i topless delle ministre

  Il Governo è pieno di donne che si mettono in mostra e Stefania Giannini e Maria Elena Boschi ne sono la prova: le due ministre sono state pizzicate in topless.

Prima la Giannini sulla spiaggia di Marina di Massa, poi la Boschi che in riva al mare, a Marina di Pietrasanta, armeggia con il pezzo sopra del bikini rosso, lo slaccia e lo sistema mostrando scorci di seno a un passo dal topless.

La più bella delle donne ministro del Governo Renzi ( così hanno soprannominato la Boschi) ha i flash puntati, specie su décolleté e lato B. In bikini rosso Maria Elena Boschi mette in mostra tutte le sue qualità… fisiche: un corpo tonico e asciutto che la conferma tra le più ammirate politiche italiane.

E non sono le manovre di Governo per l’approvazione della riforma sul Senato ad interessare i paparazzi sulla spiaggia, bensì le manovre di contenimento e aggiustamento di slip e reggiseno, che la bella ministra compie con nonchalance sotto l’ombrellone. L’incidente sexy è scontato, mentre dà una controllatina sotto il reggiseno slacciandolo eccola a un passo dal topless.

Solo un passo, ma quanto basta per poter esclamare: che onorevole décolleté! Non è stata da meno la sua collega Giannini che ha scelto, come molti altri membri del governo, compreso il premier, la Versilia per le sue vacanze.

La ministra dell’Istruzione è stata prima pizzicata dai paparazzi a prendere il sole in topless, prima di innescare la miccia della polemica con il sindaco di Forte dei Marmi Umberto Buratti che ha scelto la calda stagione per dibattere della riapertura posticipata delle scuole, richiesta che la Giannini ha cortesemente rifiutato. Insomma, non sono bastate le polemiche e le risse in Parlamento ad alzare la temperatura e hanno pensato bene di pensarci loro a suon di topless e di lati b in mostra.

You must be logged in to post a comment Login

I più letti

buone-feste2

Condividi con un amico