Italia

Concordia, il “professor” Schettino insegna a gestire il panico

 Roma. Francesco Schettino insegna all’Università la gestione del panico. Non è la parodia del naufragio della Costa Concordia, succede realmente alla “Sapienza” di Roma.

La”Lectio magistralis” dell’ex comandante è avvenuta al termine di un master in Scienze criminologiche, organizzato dalla cattedra di Psicopatologia forense della facoltà di Medicina dell’università.

Schettino ha commentato una ricostruzione del naufragio all’Isola del Giglio e raccontato agli studenti aneddoti tratti dalla sua esperienza di comandante di navi, soffermandosi in particolare sulla gestione di situazioni di panico e di crisi. Ha anche ricevuto un diploma dall’ateneo.

“Sono stato invitato come esperto e ho illustrato agli studenti la gestione del controllo del panico, – ha spiegato Schettino – su come ci si comporta in casi del genere, come bisogna reagire quando ci sono equipaggi di etnie diverse”. Tra l’altro, ha sottolineato, “ci sono studi accademici comparativi che mettono a confronto il disastro della Concordia con altre tragedie simili, anche con l’attentato alle Torri Gemelle”.

You must be logged in to post a comment Login

News Recenti

Twitter

"Quattro pizze per quattro palazzi": gastronomia e cultura a Frattamaggiore - https://t.co/Dr0jK1Yg1r

"Vivi sano, mangia campano": il "MammaDay" di Federcasalinghe a Pomigliano - https://t.co/AFBWqoQG9q

Napoli, il mercato immobiliare tra riqualificazione e opportunità fiscale - https://t.co/6y1bVp0NFN

Napoli, M5S in piazza per spiegare il contratto di governo - https://t.co/kKhSLs9AnH

Condividi con un amico