Home

Taylor Swift rispolvera il pop anni ‘80 con “1989”

Taylor SwiftÈ diventata ormai grande Taylor Swift che ha scelto di racchiudere tutta l’esperienza musicale maturata in questi anni in un album “1989”, in vendita dal 28 ottobre.

Un disco che, prodotto dalla Big Machine Records, mette al centro la sensibilità pop prodotta da beat e tastiere e confermando il talent distintivo della sua giovane cantautrice. “Ci ho messo due anni a scrivere 1989 – racconta Taylor – due anni ti danno il tempo necessario per crescere e cambiare e lasciare che le cose ti ispirino. Ho ascoltato molto pop anni 80, com’erano coraggiose quelle canzoni e quanti pochi limiti si ponevano allora. Da questa prospettiva l’album per me è come una rinascita. È il mio primo ufficiale e documentato album pop. 1989 è l’album più coeso che abbia mai scritto e quello che preferisco in assoluto”.

Un album che nasce, quindi, da un’ampia ricerca non solo nella storia della musica ma anche e soprattutto una conoscenza a 360 gradi di se stessa. “Da questa prospettiva l’album per me è come una rinascita. – conclude – E’ il mio primo ufficiale e documentato album pop. 1989 è l’album più coeso che abbia mai scritto e quello che preferisco in assoluto”.

Un prodotto musicale che il pubblico già cominciato ad apprezzare. Il primo singolo estratto dal disco è ‘Shake it off’, già scaricabile da iTunes e disponibile per la programmazione radiofonica in Italia da venerdì 29 agosto. Il brano, numero uno su Itunes in 22 paesi del mondo e Top10 in Italia, ha superato quota 45 milioni di visualizzazioni in pochi giorni.

L’annuncio dell’uscita del lavoro della Swift è stato fatto in diretta live streaming su Yahoo dall’artista nata in Pennsylvania proprio nel 1989: “Negli ultimi anni ho imparato una lezione molto importante. Non possiamo controllare quello che la gente dice di noi ma possiamo controllare la nostra reazione. Possiamo lasciare che ci abbatta, ci renda amari, addirittura ci renda pazzi, oppure possiamo… shake it off”.

You must be logged in to post a comment Login

I più letti

buone-feste2

Condividi con un amico