Home

Atletico-Cerci, trattativa con misterioso tweet. Edu Vargas al Qpr

 Dopo il “tweet della discordia” continua la trattativa per portare Alessio Cerciall’Atletico Madrid.

Lunedì,alle 20.39, l’esterno del Toro aveva scritto sul proprio profilo: “Accordo raggiunto con @Atleti, ringrazio Torino”. Poi la rettifica: “Non so chi sia stato, la password ce l’ho solo io”.

Vargas. Intanto, l’attaccante cileno EduVargas, di proprietà del Napoli,lo scorso anno in prestito al Valencia, sosterrà le visite mediche nella giornata del 20 agosto. Qualora non sorgessero problemi dell’ultima ora, sarà un nuovo giocatore del Queens Park Rangers. In prestito oneroso per un anno, con riscatto fissato a 10 milioni di euro. Superata la concorrenza del Sunderland di Poyet. Il manager dei Black Cats era disposto ad offrire un ingaggio superiore al giocatore, e una cifra economica maggiore anche al Napoli. Ma Vargas ha scelto Loftus Road, la sua prossima nuova casa. Insieme all’amico cileno Isla. La sua presenza è stata determinante per preferire il Qpr al Sunderland. Prima di accettare, Vargas ha allungato il contratto con il Napoli fino al 2017.

Piovaccari all’Eibar. Dalla Champions con la Steaua, all’avventura spagnola con il neo promosso Eibar. Tutto vero, ora anche ufficiale: “L’attaccante italiano Federico Piovaccari arriva in prestito all’Eibar per un anno dalla Sampdoria”, comunica il sito del club spagnolo. Piovaccari è già in città, pronto per la sua nuova sfida. Oggi la presentazione ufficiale.

Campanharo al Verona. L’Italia nel destino, e adesso anche nel futuro. Gustavo Campanharo è ad un passo dall’indossare nella prossima stagione la maglia del Verona. Una trattativa in dirittura d’arrivo, con il brasiliano pronto a salutare il Bragantino per trasferirsi in gialloblù con la formula del prestito con opzionedi riscatto. Centrocampista centrale classe ’92, ex Primavera della Fiorentina, ha impressionato il direttore sportivo Sogliano nel corso della sfida di coppa contro il San Paolo.

Colpo Benfica, Julio Cesar già a Lisbona. Julio Cesar vuole tuffarsi in una nuova sfida, alla ricerca di altre grandi parate per dimostrare di poter competere ancora a grandi livelli. Il portiere brasiliano è arrivato a Lisbona nella notte. E all’aeroporto ha dichiarato: “Il Benfica è una delle più grandi squadre al mondo ma ancora dobbiamo parlare e non posso dire niente”.

You must be logged in to post a comment Login

I più letti

buone-feste2

Condividi con un amico