Frignano - Villa di Briano

Villa di Briano, calci e pugni alla moglie: arrestato 52enne

 Villa di Briano. Ha pestato la moglie a pugni e calci al volto, minacciandola di morte. La donna, però, ha deciso di denunciare l’aggressione, l’ennesima, ai carabinieri della stazione di Aversa.

Così Giuseppe Zaccariello, 52 anni, di Villa di Briano, è stato arrestato con l’accusa di maltrattamenti in famiglia, minacce e lesioni, e sottoposto al regime della detenzione domiciliare in casa del fratello. La moglie, recatasi al pronto soccorso, ha subito lesioni giudicate guaribili in cinque giorni.

You must be logged in to post a comment Login

News Recenti

Twitter

Ospedale Aversa, la dirigente Maffeo: “In un anno e tre mesi è stato fatto un lavoro enorme” https://t.co/lfeEOZwxuh

Aversa, bufera sul bando Puc: insorge associazione nazionale urbanisti https://t.co/xsU4TiX6LY

Aversa, investita e uccisa. Il parroco al pirata della strada: “Costituisciti” https://t.co/9dpxKRSYBM

Aversa, edificio a rischio: sindaco indagato. De Cristofaro: “Sono tranquillo, già mi ero attivato per risolvere” https://t.co/CBCMs8N6sY

Condividi con un amico