Esteri

Ucraina, le forze di Kiev si scontrano con blindati russi

 Kiev. Le forze governative ucraine si sono scontrate con una colonna di blindati dei ribelli filorussi vicino a Novoazovsk, a una decina di chilometri dal confine con la Russia.

A comunicarlo è stato il servizio di informazione militare ucraino. Le guardie di frontiera hanno bloccato l’avanzata della colonna a cinque km a nord-est della cittadina, che si trova sul Mare di Azov. Secondo un comandante della milizia filo-governativa ucraina la colonna, diretta verso il porto di Mariupol, comprenderebbe una cinquantina di blindati e proverrebbe dal territorio russo.

Intanto, il ministro degli esteri russo, Serghiei Lavrov, ha annunciato in una conferenza stampa a Mosca l’intenzione del proprio Paese di inviare nei prossimi giorni un secondo convoglio di aiuti nell’est ucraino, auspicando la collaborazione di tutte le parti.

Lavrov ha precisato che Mosca ha già informato Kiev e che il convoglio sarà inviato probabilmente questa settimana seguendo “la stessa rotta e gli stessi parametri”. La Russia, ha aggiunto, continuerà ad essere coinvolta nella consegna di aiuti umanitari alle popolazioni civili dell’est ucraino.

Il ministro degli esteri ha inoltre negato la presenza di mezzi militari russi in territorio ucraino, sostenendo che non c’è alcuna conferma indipendente neppure dei blindati russi che Kiev ha detto di aver sequestrato insieme a vari documenti. “Una libreria in una missione militare…E’ ridicolo”, ha osservato in una conferenza stampa a Mosca.

Lavrov non ha escluso che martedì 26 agosto, a Minsk, possa avvenire un faccia a faccia tra Vladimir Putin e Petro Poroshenko. Si pianificano una serie di incontri bilaterali concreti, ha detto il ministro in conferenza stampa, limitandosi ad aggiungere che verranno comunicati ulteriori dettagli.

Il leader del Cremlino parteciperà al vertice dell’Unione doganale (Russia, Bielorussia-Kazakhstan) a Minsk con l’Ucraina e la Ue, a cui partecipa l omologo di Kiev, l’Alto rappresentante per la politica estera della Ue, Catherine Ashton, e i commissari all’Energia e al Commercio, Guenther Oettinger e Karel De Gucht.

You must be logged in to post a comment Login

I più letti

buone-feste2

Condividi con un amico