Esteri

Facebook dice basta ai post “acchiappa click”

 Los Angeles. Facebook dice basta ai post “acchiappa click”. Il social network più famoso al mondo lo fa sapere attraverso una nota diffusa sul proprio blog.

I programmatori di Mark Zuckerberg hanno, infatti, ideato uno speciale algoritmo che si basa sulla durata della permanenza di un internauta su una pagina cliccata e dell’interazione con essa. Quindi, in parole povere, meno tempo si rimane sulla pagina cliccata più il link rischia di essere bloccato perché contenente notizie fasulle o pericolose. Infatti, l’obiettivo del social è proprio quello di arginare l’ondata di migliaia di siti di informazioni false e che potrebbero nascondere pericolosi virus per il pc.

Il team di Facebook ha lavorato molto anche grazie alle indagini svolte con vari quesiti posti al popolo del social, che alla domanda “Che tipo di contenuti preferisci vedere nel tuo News Feed?”, circa l’80% delle volte hanno risposto che “preferiscono titoli che li aiutano a decidere se vogliono leggere l’intero articolo, prima di cliccarlo”.

Attualmente il metodo dell’acchiappa click è ampiamente utilizzato da molti siti di informazione che se ne servono per attirare i naviganti verso i propri articoli, ovviamente la maggior parte delle volte il titolo non corrisponde poi a quello che si legge nell’articolo.

You must be logged in to post a comment Login

I più letti

buone-feste2

Condividi con un amico