Esteri

Ebola, primo caso in Senegal

 Dakar. Un primo malato di Ebola è statoidentificato in Senegal. Si tratta del primo caso di contagio della febbre emorragica nel paese africano.Il ministro della Salute Awa Marie Coll Seck ha riferito venerdì che il malato è un cittadino della Guinea giunto dal suo paese, dove il morbo è stato individuato già a marzo.

Il paziente è uno studente universitario che è immediatamente stato messo in quarantena in un ospedale di Dakar e ha dichiarato che quando si trovava in Guinea è venuto in contatto con pazienti malati di Ebola.

L’Oms è stata allertata. Non è chiaro quando il giovane sia entrato Senegal, visto che il governo di Dakar aveva chiuso il confine con la Guinea. Ma i controlli nono sono evidentemente stati sufficienti.

Finora Ebola, nel corso dell’ultima epidemia (la più grave dal 1976, anno della scoperta), ha fatto oltre 1.500 morti con un tasso di mortalità superiore al 50%, colpendo Guinea, Sierra Leone, Liberia, Nigeria e Congo.

Negli ultimi sette giorni sono stati registrati oltre 500 nuovi casi di Ebola in Africa occidentale, il dato settimanale peggiore dall’inizio dell’epidemia ha annunciato in un rapporto l’Organizzazione mondiale della sanità (Oms), precisando che la maggior parte dei nuovi contagi è stato riportato in Liberia e che anche per Guinea e Sierra Leone la settimana scorsa è stata la peggiore per quanto riguarda i nuovi casi.

You must be logged in to post a comment Login

I più letti

buone-feste2

Condividi con un amico