Caserta

“Parsifal” dei Pooh, concerto con Roby Facchinetti al Belvedere

 Caserta. Il primo settembre, alle ore 21, nella splendida cornice del Belvedere di San Leucio si terrà lo spettacolo “Parsifal…Un po’ del nostro tempo migliore” con il concerto della Grande Orchestra di Udmurtia (Russia) …

… diretta dal maestro Leonardo Quadrini (docente titolare al Conservatorio di Napoli – San Pietro a Majella),supportata dal corosinfonico rumeno “Carmina Nova”, dal Coro Hirpini Cantores, dal trio In Cantus e dai “Palasport”, la band ufficiale dei Pooh.

Sul grande palco allestito per l’occasione l’orchestra, composta da 120 elementi, 30 coristi e 4 straordinari musicisti pop (Claudio Giuffrida – basso, Pier Giuffrida – Chitarra, Cosimo Cimieri – batteria e Lorenzo Ancona – tastiere), eseguirà i brani del periodo pop-sinfonico dei Pooh con gli arrangiamenti originali del maestro Monaldi, recuperati grazie al grande e paziente lavoro di ricerca del maestro Quadrini, oltre all’esecuzione integrale di Parsifal, lo storico album-suite dei Pooh pubblicato 41 anni fa.

Ospite eccezionale della serata Roby Facchinetti, tastierista dei Pooh e compositore dei brani in scaletta che canterà e suonerà, accompagnato dalla Grande Orchestra, i suoi maggiori successi del periodo Pop-Sinfonico ed alcuni brani del suo straordinario repertorio del passato e del presente portati al successo insieme ai suoi “amici per sempre” Pooh. Facchinetti, oltre che suonare e cantare, racconterà anche un po’ della sua fortunata e meravigliosa vita di musicista di grande successo e qualche gustoso aneddoto sul tempo trascorso con i Pooh.

L’appuntamento regalerà al pubblico una serata unica ed emozionante. Sarà l’occasione per ascoltare le canzoni di successo nate dalla straordinaria vena artistica di Roby Facchinetti, le colonne sonore degli italiani per 40 anni.

L’evento sarà presentato in conferenza stampa, alle ore 11.30 di martedì 5 agosto, al “Bar Serao”, via Santorio, Caserta. Interverranno il sindaco del Comune di Caserta, Pio Del Gaudio, il rappresentante Unicef Domenico Pesce, il direttore d’orchestra Leonardo Quadrini ed il protagonista: Roby Facchinetti.

La manifestazione è organizzata dall’associazione “Rachmaninov” di Mercato San Severino (Salerno) con la cooperativa “Musicainsieme” di Benevento e gode dei patricini del Comune di Caserta e della Regione Campania.

“Questo evento, oltre a farci ritornare indietro negli anni ‘70 ‘giovanili e spensierati’, si propone di sensibilizzare le coscienze affinché i bambini possano vivere un’infanzia felice senza maltrattamenti senza lavoro nero e soprattutto senza subire abusi di ogni genere da parte degli adulti”, dice il maestro Tiziano Citro, direttore artistico dell’associazione “Rachmaninov”.

You must be logged in to post a comment Login

I più letti

buone-feste2

Condividi con un amico