Caserta

I cento anni del valoroso Vincenzo Cilea

 Caserta. Il sindaco Pio del Gaudio ha fatto visita al dottor Vincenzo Cilea nel giorno del suo centesimo compleanno. Nella casa di via Tanucci Cilea attendeva il primo cittadino in compagnia della moglie Carmela e del figlio Francesco.

Del Gaudio gli ha fatto dono di una pergamena con la quale l’amministrazione comunale di Caserta, a nome dell’intera Città, gli ha augurato buon compleanno in questo giorno speciale.

Classe 1914, discendente del musicista e compositore Francesco Cilea, Vincenzo Cilea ha combattuto nella Campagna d’Africa del 1937, in Eritrea e Somalia, e sul fronte occidentale della Seconda Guerra Mondiale, ottenendo medaglie d’argento e di bronzo e la nomina di cavaliere del lavoro per merito.

A Caserta ha collaborato alla costituzione del corpo scuola Truppe Corazzate ed è stato fondatore e primo direttore del Circolo Ufficiali e Sottufficiali, incarico ricoperto per circa vent’anni, andando in pensione con il grado di Aiutante Maggiore dell’Esercito Italiano nell’arma di cavalleria.

You must be logged in to post a comment Login

I più letti

buone-feste2

Condividi con un amico