Casal di Principe - San Cipriano - Casapesenna

Maresciallo dei carabinieri cattura latitante albanese

 Casal di Principe. Non esitava ad intervenire per catturare un cittadino albanese colpito da mandato di arresto europeo.

Cosi un maresciallo dei carabinieri libero dal servizio, dopo aver notato e riconosciuto Dani Bukurosh, 24 anni, domiciliato a Casapesenna, che in quel momento si trovava in un esercizio pubblico di Casal di Principe, lo bloccava, attendendo poi l’arrivo dei colleghi della stazione di San Cipriano d’Aversa.

A carico dell’uomo, irreperibile dal maggio scorso, pendeva un mandato di arresto europeo emesso dall’autorità giudiziaria albanese per tentato omicidio e possesso di arma da guerra e relativo munizionamento. E’ stato condotto nella casa circondariale di Napoli-Poggioreale.

You must be logged in to post a comment Login

News Recenti

Twitter

Misilmeri, auto rubate e rivendute in autosaloni: 12 arresti https://t.co/MTxlXnQXBR

Pompei, tombaroli scoprono nuovo sito: denunciati dai carabinieri https://t.co/tu6KC7pMtc

Liberato, in migliaia acclamano il rapper senza volto - https://t.co/ezs7jenj01

Misilmeri, auto rubate e rivendute in autosaloni: 12 arresti - https://t.co/fRJLAt5J8Y

Condividi con un amico