Casal di Principe - San Cipriano - Casapesenna

Maresciallo dei carabinieri cattura latitante albanese

 Casal di Principe. Non esitava ad intervenire per catturare un cittadino albanese colpito da mandato di arresto europeo.

Cosi un maresciallo dei carabinieri libero dal servizio, dopo aver notato e riconosciuto Dani Bukurosh, 24 anni, domiciliato a Casapesenna, che in quel momento si trovava in un esercizio pubblico di Casal di Principe, lo bloccava, attendendo poi l’arrivo dei colleghi della stazione di San Cipriano d’Aversa.

A carico dell’uomo, irreperibile dal maggio scorso, pendeva un mandato di arresto europeo emesso dall’autorità giudiziaria albanese per tentato omicidio e possesso di arma da guerra e relativo munizionamento. E’ stato condotto nella casa circondariale di Napoli-Poggioreale.

You must be logged in to post a comment Login

News Recenti

Twitter

Frattamaggiore, la truffa del "pellet fantasma" da 2 milioni di euro - https://t.co/U5wWXwvoZN

"Le radici cristiane della nostra terra": incontro a Frattaminore con Gianfranco Amato - https://t.co/kJEamWJK8g

Mafia, colpo al clan di Giarre: affiliati tatuati con un "bacio" - https://t.co/hSlixSWGIp

Porto Recanati, spaccio di droga: arrestati 3 pachistani - https://t.co/74Bv8AQja6

Condividi con un amico