Casal di Principe - San Cipriano - Casapesenna

Educazione stradale con i giovani della Croce Rossa Italiana

 Casal di Principe. A Casal di Principe è tempo di grandi novità, e il riscatto di questo territorio passa attraverso i Giovani della Croce Rossa Italiana, …

… guidati dal delegato provinciale alle attività per i giovani, Marco Romano, che hanno allestito in piazza Villa, nell’ambito della festa organizzata da un gruppo di associazioni locali, uno stand dedicato ai bambini finalizzato all’educazione stradale di più piccoli.

Un’iniziativa che ha riscosso un enorme successo soprattutto tra i piccoli partecipanti alle varie attività che, grazie all’impegno di oltre venti volontari, hanno potuto apprendere giocando le prime elementari regole su come ci si comporta in strada.

Un impegno, quello della Croce Rossa a Casal di Principe, che è conseguente alla formazione del gruppo di volontari di Casal di Principe a conclusione del corso base per aspiranti volontari che si è concluso lo scorso venti luglio e che ha consegnato alla cittadina casalese cinquanta nuovi volontari. Persone che da quel giorno sono diventati sempre più presenti nella cittadina dell’agro aversano garantendo una presenza istituzionale che mai era esistita prima.

 Numerose le attività che hanno impegnato la Croce Rossa Italiana di Casal di Principe tra luglio e agosto, che hanno garantito l’assistenza sanitaria a quasi tutte le manifestazioni che si sono svolte sul territorio di Casal di Principe e non solo, visto che i volontari di Casal di Principe erano presenti a garantire l’assistenza sanitaria durante la visita di Papa Francesco a Caserta lo scorso 26 luglio.

Un segnale importante per questo territorio, e un’istituzione come la Croce Rossa rappresenta una preziosissima presenza per questa comunità. Occorre ringraziare il Comitato Provinciale di Caserta, guidato dal dottor Aniello Leonardo Caracciolo, che ha fortemente voluto la costituzione della sede di Casal di Principe ribadendo che questo è un territorio ricco di risorse positive e di persone meravigliose che occorre valorizzare, e l’iniziativa di domenica ha dato l’ennesima conferma della grande ospitalità del popolo di Casal di Principe.

You must be logged in to post a comment Login

I più letti

Condividi con un amico