Casal di Principe - San Cipriano - Casapesenna

Casapesenna, grande successo per la sagra della Pro Loco

 Casapesenna. Una settima edizione di grande successo quella della “Sagra del bufalotto e del vino asprinio”, organizzata dalla Pro Loco di Casapesenna.

Le trascinanti melodie della Paranza di Franco d’Alterio hanno animato la serata di sabato con la tradizionale Tammurriata Giuglianese. Molti gli appassionati accorsi per assistere a questo spettacolo, unico in Campania; al suono delle tammorre, del ‘sisco’ e delle castagnette i ragazzi della paranza hanno dato vita ad una delle migliori prove artistiche.

Domenica 3, invece, è stato il momento di altri giovani, ma egualmente carichi e ricchi di nuove idee; si tratta dei componenti della Riscatto crew con il leader Nicola Bamundo, un gruppo di Casal di principe che sta riscuotendo notevole successo con testi che affrontano il disagio giovanile e il malessere diffuso fra le nuove generazioni attraverso le modalità espressive tipiche del rap. E poi il cibo: la carne di bufalo di Buffalo beef, il vino dell’Azienda Pagano, i dolci della Pasticceria Santoro anche stavolta sono stati apprezzati dai visitatori provenienti da tutta la provincia, ma anche dal napoletano.

“C’è voglia di stare insieme e di vivere con gioia questa ennesima estate di crisi lasciandosi alle spalle le difficoltà e noi della Pro Loco siamo lieti di poter proporre eventi di svago, con l’intento sempre sotteso di dare spazio e visibilità a Casapesenna, ai prodotti tipici e alla cultura locale”, afferma il presidente Domenico Natale, che continua ringraziando “tutti gli sponsor, il sindaco De Rosa, le forze dell’ordine e soprattutto tutti i soci della Pro Loco, nuovi e storici, giovani e maturi. Nulla si potrebbe organizzare senza l’impegno, la forza di volontà e l’entusiasmo di tanti”.

Nel frattempo si lavora sul futuro con un lavoro di ricerca storica che si concentra sulla figura di Sant’Elena Imperatrice e soprattutto con l’impegno a creare una rete turistica ampia in seguito alle novità introdotte dalla legislazione regionale con la soppressione degli Ept e la riorganizzazione della materia.

You must be logged in to post a comment Login

I più letti

buone-feste2

Condividi con un amico