Casal di Principe - San Cipriano - Casapesenna

Casapesenna, Garofalo: “Come fanno le commissioni a lavorare?”

 Casapesenna. Apprese le notizie diffuse dall’amministrazione comunale, inerenti “l’ottimo lavoro delle commissioni consiliari”, il capogruppo dell’opposizione Antonio Garofalo si chiede: “Come è possibile che le commissioni stiano lavorando?”.

“Le stesse sono state create secondo un regolamento vecchio, che risale al 2003, e che prevedeva per ogni commissione cinque componenti mentre ora ce ne sono solo tre”.

“Come mai noi dell’opposizione non siamo stati chiamati in causa?”, è il quesito dell’ex candidato sindaco, per il quale vi sono tanti interrogativi che necessitano di risposte concrete, “anche perché – spiega l’avvocato – le modifiche del regolamento inerenti alle commissioni non sono state approvate in Consiglio comunale e quindi il loro funzionamento è ‘illegittimo’”.

A nome di tutti i consiglieri di opposizione, Garofalo chiede all’amministrazione De Rosa che le commissioni vengano convocate “al fine di realizzare un regolamento valido da portare nel prossimo Consiglio, in modo tale da poterlo approvare, altrimenti nulla può essere svolto sia dalla maggioranza che dall’opposizione”.

In conclusione, Garofalo cita il pensiero di un noto giornalista e scrittore: “L’umanità si divide tra quelli che fanno (bene) ciò che dicono e gli altri che annunciano inutilmente e promettono invano”.

You must be logged in to post a comment Login

I più letti

buone-feste2

Condividi con un amico