Casal di Principe - San Cipriano - Casapesenna

Calcio, la “Nuova Casapesenna” avverte De Rosa su utilizzo campo sportivo

 Casapesenna. Anche il calcio finisce nella polemica di stampo politico. Come quella apertasi a Casapesenna nelle ultime ore dopo la nascita della scuola calcio “Real Casapesenna” che va ad aggiungersi alla “Nuova Casapesenna”, già attiva da anni sul territorio.

Dalla dirigenza di quest’ultima accusa l’amministrazione guidata dal sindaco Marcello De Rosa di aver voluto “mostrare i muscoli”, “ma la nostra società – sottolineano – non si lascia intimidire e continuerà ad operare solo ed esclusivamente per il bene della collettività”.

E si chiede: “Dov’erano finora questi fondatori della nuova realtà calcistica quando la Asd Nuova Casapesenna raggiungeva ottimi risultati sia in termini calcistici che di aggregazione. Dov’erano nel periodo di commissariamento del Comune, quando, con non pochi sacrifici, portavano avanti la scuola calcio? Proprio con i commissari abbiamo ottenuto la gestione dell’impianto sportivo e questo perché abbiamo mostrato realmente la nostra voglia di metterci al servizio della collettività, e non grazie a qualche amico politico”.

Per la “Nuova Casapesenna” l’amministrazione De Rosa “ha perso un’opportunità per dimostrare ancora una volta che non fa solo gli interessi di una parte di cittadini”.

Intanto, la scuola calcio comunica di aver comunque aperto ufficialmente le iscrizioni e avverte: “Se il Comune non ci darà il via libera per usufruire dell’impianto sportivo locale proseguiremo la nostra battaglia per via legale”.

You must be logged in to post a comment Login

News Recenti

Twitter

Novate Milanese, incendio in un deposito rifiuti di carta da macero - https://t.co/QnM8eOeZuk

Mondragone, gara rifiuti deserta. Schiappa: "Come volevasi dimostrare!" - https://t.co/2owRRjVL7H

Migranti fatti scendere da un furgone della gendarmeria francese: l'ira di Salvini - https://t.co/ujf2wIungy

Spaccio di droga nel Varesotto col "permesso" della 'Ndrangheta: 15 arresti - https://t.co/Fn2nouiICz

Condividi con un amico