Campania

Rapina in gioielleria a Casal di Principe: arrestato 33enne di San Marcellino

 Casal di Principe. Un 33enne di San Marcellino è stato arrestato dai carabinieri per una rapina a mano armata compiuta lo scorso 29 maggio alla gioielleria “Coppola” di Casal di Principe, …

… durante la quale l’indagato, insieme ad un complice fece irruzione all’interno del negozio facendosi consegnare, sotto la minaccia di un fucile, oro e preziosi per diverse migliaia di euro. Prima di fuggire dall’ingresso secondario, immobilizzarono i due gestori, una donna di 29 anni e un uomo di 32, colpendo quest’ultimo alla testa e lasciandolo a terra in una pozza di sangue, provocandogli un trauma cranico e facciale con un’ampia ferita al capo.

Le immagini del sistema di videosorveglianza della gioielleria ripresero tutta la scena e l’autovettura, una Fiat Punto, utilizzata dai rapinatori per la fuga: una Fiat Punto blu, di proprietà della madre dell’arrestato, e in uso allo stesso figlio, alla quale era stata sostituita la targa.

Dopo due mesi di indagine i militari della compagnia di Casal di Principe sono riusciti a individuare il 33enne quale autore della rapine, mentre è in corso l’identificazione del complice.

VIDEO

You must be logged in to post a comment Login

I più letti

buone-feste2

Condividi con un amico