Campania

Napoli, petizione per salvare la scalinata del Petraio

 Napoli. Il Petraio si chiama così perché è fatto soprattutto di pietre. È sulle sue pietre che mettiamo i piedi quando scendiamo o saliamo congiungendo il Vomero con il Corso Vittorio Emanuele e viceversa.

Se le pietre – in particolar modo i basoli lavici – vengono manomesse significa manomettere il cuore intimo del Petraio. Ed è quel che sta accadendo. Operai stanno sostituendo le tubature del gas. E per farlo devono scavare in profondità. Spesso i basoli vengono estirpati in malo modo, rompendoli e in certi casi addirittura sbriciolandoli.

Per poi rimetterli a posto facendo abuso di cemento. Dagli abitanti del quartiere è partita una raccolta di firme per salvare le scale del Petraio da lavori fatti sinora senza la dovuta accuratezza.

VIDEO

You must be logged in to post a comment Login

News Recenti

Twitter

Parete, maltrattavano alunni: sospese due sorelle-maestre di Giugliano https://t.co/ViQCSNJZOp

Trentola Ducenta, Zinzi: "Apicella è il sindaco giusto, politica sana con lui" - https://t.co/lLW8VUQtuy

Aversa, prima multe per Ztl. Villano: "Nessun avviso di attivazione, sindaco chieda scusa" - https://t.co/alKvmfdMpA

Capodrise, spara all'avvocato: "Licenziato per colpa tua" - https://t.co/TtSdNV9CDw

Condividi con un amico